Catalogo

Catalogo


Disegni 2D/3D

2D/3D

Industrial Automation

Serie MX Safemax - Valvole di sicurezza a scarico rapido 3/2

Sicurezza a portata di mano

Sicurezza a portata di mano

L’elettrovalvola Mx Safemax é la nuova valvola di sicurezza progettata per fornire una soluzione plug & play che semplifichi l’adozione della Direttiva Macchine 2006/42/EC.


SERIE MX SAFEMAX

Le elettrovalvole Mx Safemax rispondono alla norma ISO 13849-1, che si riferisce alla progettazione dei sistemi di comando che svolgono funzioni di sicurezza. Queste elettrovalvole sono dotate di un sensore integrato che consente di rilevare la posizione della spola e di verificare lo scarico immediato dell'impianto in caso di emergenza. 

La Serie Mx Safemax é disponibile in due soluzioni:

  1. Canale singolo in categoria 2 per raggiungere il Performance Level D
  2. Doppio canale  in categoria 4 per raggiungere il Performance Level E

Vantaggi:

  • Conforme alla Direttiva Macchine 2006/42/CE
  • Facile integrazione con Unità FRL Serie MX2
  • Soluzioni per raggiungere fino a Performance Level E


NUOVA SERIE MX SAFEMAX CON AVVIATORE PROGRESSIVO

Il nuovo avviatore progressivo della Serie Mx Safemax consente la pressurizzazione graduale dell’impianto mantenendo invariate le funzioni di sicurezza della valvola. 

Le dimensioni compatte e la soluzione costruttiva interna dei componenti permettono l’integrazione della versione con avviamento progressivo con il gruppo trattamento aria della Serie MX2 senza la necessità di utilizzare interfacce di connessione aggiuntive tra l’avviatore e le valvole di scarico rapido.

L'avviatore progressivo è pre-assemblato a monte delle valvole di sicurezza, in modo da non interferire con il flusso d’aria in scarico e consentire alle valvole di scaricare in sicurezza l'impianto, anche in caso di emergenza.

Vantaggi:

  • Conforme alla Direttiva Macchine 2006/42/CE
  • Facile integrazione con Unità FRL Serie MX2
  • Soluzioni per raggiungere fino a Performance Level E
  • Valvola ad avviamento progressivo integrata
  • Nessuna piastra di interfaccia per i collegamenti


DIRETTIVA MACCHINE 2006/42/EC 

Prodotti e soluzioni per la sicurezza delle macchine

La Direttiva Macchine 2006/42/EC è una direttiva europea che assicura la libera circolazione delle macchine all'interno del mercato europeo, garantendo il livello minimo di protezione della salute e della sicurezza degli operatori. 

La Direttiva fornisce delle prescrizioni, demandando ad altre norme le indicazioni sul rispetto dei requisiti. La metodologia per la valutazione e riduzione dei rischi è descritta nella norma EN ISO 12100 che fornisce i principi e le procedure per il raggiungimento della sicurezza nella progettazione del macchinario. Per ottenere tale fine si sono stabiliti alcuni parametri che il costruttore di macchine deve rispettare

  • Costruzione dell’impianto di sicurezza consono al livello di rischio
  • Affidabilità del sistema di sicurezza
  • Capacità del sistema di riconoscere e ovviare ai guasti
  • Scelta e dimensionamento dei componenti

 

Vai!